San Valentino: innamorarsi in viaggioSaranno belli gli anelli, saranno belle le promesse, ma il ricordo di un viaggio è per sempre, specie se con se si porta sempre la propria macchina fotografica digitale. E’ per questo che fra i regali più gettonati per san Valentino c’è l’intramontabile viaggio: e poco conta dove porterà il cuore, quel che conta veramente e che si facciano le valige, si abbandoni per qualche giorno la quotidianità, e ci si dedichi esclusivamente alla coppia che in viaggio si rinnamora.

Se poi si sceglie anche una meta romantica, allora l’esperienza sarà di quelle da raccontare i nipotini; e fra le mete preferite dagli innamoratini, da visitare in occasione di San Valentino c’è certamente Parigi.

Si tratterà anche di una meta scontata, ma attira sempre, perché Parigi è la casa del romanticismo e al romanticismo le coppiette fresche e anche quelle “stagionate”, proprio non sanno rinunciare.

Se invece non si vuole proprio abbandonare l’Italia, non esiste luogo migliore che Venezia per trascorrere il San Valentino a due: tra canali, ristorantini fronte mare, musica e ospitalità la vacanza prenderà la giusta piega.

Altra meta niente male, amatissima dalle coppie di innamorati è Praga: non lo si direbbe, ma è davvero una città romantica, ricca di bar, ristorantini e di strade affollate d’artisti e musicisti. Insomma una meta tutta da scoprire.

Se poi si ha una disponibilità monetaria più consistente, si potrà sorprendere il proprio partner prenotando una crociera ai Caraibi tutta candele, relax e avventura.

Per dare uno sguardo a offerte da non perdere, visita questo link.