San Valentino con il proposal plannerOgni San Valentino gli innamorati si pongono sempre la stessa domanda: come rendere eccezionale questa giornata? Con un bel regalo? Con un bel viaggio? Magari organizzando una bella cenetta? Tutte ottime soluzioni, ma per rendere davvero indimenticabile il giorno di San Valentino servirebbe una bella proposta di matrimonio.

Sono molti gli uomini che tengono duro fino al 14 febbraio, e durante una meravigliosa cena pongono all’innamorata la fatidica domanda “vuoi sposarmi?”.

Romantico, romanticissimo, ma se qualcosa andasse storto?

Impossibile se ad organizzarvi il fatidico momento ci penserà il proposal planner.

Si tratta di una figura made in USA che sta sbarcando proprio in questi giorni in Italia: non fa altro che organizzare nei minimi dettagli la proposta di matrimonio. Niente è lasciato al caso, né la musica, né la location, né il cibo, né il fotografo, tanto meno l’anello.

La location soprattutto va prevista nei minimi particolari e scelta in base alle preferenze della dolce metà: un luna park, un bistrot francese, un ristorantino asiatico, un prato fiorito? Il proposal planner potrà offrire semplici consigli da realizzare in privato, o vendere un pacchetto all inclusive per un San Valentino ed una proposta matrimoniale a 5 stelle.