Il cibo è un ottimo strumento di seduzione,indimenticabile è la scena di “Nove settimane e mezzo” in cui Miki Rourke imbocca Kim Basinger davanti il frigorifero, lei è bendata e lui gioca con il cibo: panna, fragole, miele… il cibo ha un grosso potenziale e scegliere di usarlo come arma di seduzione può essere un ottima idea.
Fin dall’antichità gli uomini si sono accorti che alcuni particolari alimenti e bevande sono capaci di stimolare gli istinti sessuali, perché hanno un effetto inibitorio sul corpo ed aiutano ad incrementare il desiderio. Questi alimenti vengono chiamati afrodisiaci, termine che deriva dal nome della Dea greca Afrodite, simbolo di bellezza e sensualità che pare sia nata da una conchiglia e dalla spuma del mare.
Sono afrodisiaci sia alcuni alimenti e bevande ma anche oli essenziali, spezie e profumi. Pensate che Nefertiti regina d’Egitto era considerata la più bella tra le belle per il suo profumo, capace di far innamorare ogni uomo che la incontrava.

Un elenco di afrodisiaci:
Ostriche, crostacei, pesce crudo.
Carni rosse.
Champagne, vino rosso… alcolici in genere però bisogna non esagerare altrimenti si sortisce un effetto indesiderato…”l’abbiocco”.
Peperoncino, zenzero, curry, paprica, cannella.
Cioccolato, fragole, miele.
Oli essenziali al muschio, al sandalo, lavanda, rosa del deserto.
Seta.

Alcuni suggerimenti per rendere la vostra cena di San Valentino “afrodisiaca” più che mai!
Preparate l’atmosfera giusta per la vostra cena: luci soffuse, candele, essenze profumate capaci di riportare i sensi all’oriente, scegliete quindi come fragranza il sandalo o la rosa del deserto.

Cena a base di pesce:
Servite un antipasto di pesce crudo, ostriche e limone accompagnate da un bel bicchiere di spumanti ben freddo, gamberetti crudi aromatizzati con scorzetta di limone e peperoncino,alici marinate con menta e peperoncino. Come primo potete fare delle linguine allo scoglio oppure delle mezzemaniche con tocchetti di pesce spada uvetta e pinoli. Per secondo un bell’involtino di pesce spada, o un calamaro alla griglia accompagnato da una vinaigrette aromatizzata sempre al peperoncino. Potete finire la vostra cena con una coppa di fragole e panna.

Cena orientale:
preparate degli stuzzichini con pasta brik da mangiare con le mani. Preparate o acquistate del pane arabo e servite al centro della tavola, o a terra se avete deciso di cenare fra morbidi cuscini, una grande ciotola con cous cous o di carne o di verdure, mangiate anche dallo stesso piatto, mi raccomando di abbondare con il curry. Preparate un dolce alla cannella, possibilmente un dolce al cucchiaio come un ad esempio una mousse.

Cena rustica:
Come antipasto preparate delle polpettine fritte di melanzane e patate e servite anche un tagliere di formaggi particolari accompagnati da miele e noci . Il primo: paccheri al forno ripieni o di ragù o di ricotta e spinaci e besciamelle. Il secondo: un arrosto accompagnato da crema di fungi e patate al forno. Il Dessert : mousse di cioccolato fondente e peperoncino…o una torta caprese!

Cena giapponese:
Potete optare, solo se conoscete i gusti del vostro partner, per una cena a base di sushi… pesce crudo da mangiare con le mani, zenzero e wasabi saranno la miccia che accenderà i vostri sensi.